La crescita esponenziale dei canali di comunicazione rende sempre più forte il bisogno di nuovi contenuti,
personalizzati, veloci e intuitivi. Occorre materia prima.
Questo libro vuole essere un aiuto, un’idea, un’intuizione per scovare nella realtà le fonti per nuove storie.
In un gioco che è quasi sfida, Marco Rosetti svela il suo punto di vista sulle fonti rinnovabili di realtà, come
se queste stessero per scomparire in uno scenario sempre più povero di creatività. La realtà vista da prospettive diverse e svelata a tutti… basta saper osservare, elaborare e trasformare.
Un viaggio concettuale per imparare a utilizzare gli oggetti che ci circondano come strumento di configurazione di nuove storie. Storie che poi diventano oggetti da usare, ri-usare e creativamente consumare.