Cerca

Andiamo su Marte

Chi vuole andare su Marte metta un'idea qui dentro

Tag

nasa

Fattorie marziane

Il vero progetto per coltivare patate su Marte

La soddisfazione

Reconnaissance. Video

10 Years of Mars Reconnaissance Orbiter

Fedele al suo scopo, il grande veicolo spaziale della NASA che ha avuto inizio orbitante Mars una decina di anni fa, questa settimana ha conseguito enormi progressi nella conoscenza del pianeta rosso.
Mars Reconnaissance Orbiter (MRO) ha rivelato in dettaglio senza precedenti, un pianeta che ha tenuto diversi ambienti umidi miliardi di anni fa e rimane dinamico di oggi.
Un esempio di ORP principali scoperte è stato pubblicato lo scorso anno, circa la possibilità di essere presente acqua allo stato liquido. Essa ha tre funzioni principali: risoluzione della fotocamera telescopica per trovare le caratteristiche più strette di una strada secondaria; navicella per monitorare i cambiamenti stagionali per diversi anni marziani; e la spettroscopia di imaging per mappare la composizione della superficie.
Altre scoperte sono il risultato di funzionalità aggiuntive del orbiter. Questi includono l’identificazione di strutture geologiche sotterranee, la scansione strati atmosferici e osservando il tempo dell’intero pianeta quotidiana. Tutti e sei strumenti scientifici dell’orbiter rimangono produttivi in ​​una missione estesa più di sette anni dopo il completamento della fase scientifica primaria originariamente prevista della missione.

Marte. Si accendono i motori

l motore, modello Rs-25, è rimasto acceso per 500 secondi simulando le condizioni di un vero lancio. È il propulsore che dovrebbe dovrebbe riportare gli astronauti americani nello spazio, verso la Luna e Marte

Nasa-motore

 

Continua a leggere

La mappa di Marte…e calendario

Google Maps potrebbe già essere attivo qui. Dove ti piacerebbe abitare?

Calcola il tempo su Marte700px-Mars_Géolocalisation

Selfie su Marte: la frontiera della tecnica fotografica

Vanità e progresso
Vanità e progresso

 

Il nuovo selfie unisce 57 immagini riprese dalla fotocamera Mars Lens Imager mano (MAHLI) alla fine del braccio di Curiosity (il 19 gennaio). Se ti piace e ti intendi di tecnica fotografica, puoi imparare tanto dalla frontiera di Marte.

Come sarebbe esserci?

Che paura, che coraggio ci vorrà! Chi sarà dei nostri figli ad avere la fibra per prendersi questo grande rischio per un grande premio…

Marte, veramente si potrà andare? A quanto pare…

Una missione umana su Marte è stato oggetto di fantascienza, l’ingegneria, e le proposte scientifiche per tutto il 20 ° secolo e nel 21 ° secolo. I piani comprendono proposte per atterrare su Marte, alla fine di stabilirsi sul pianeta, utilizzando le sue lune, Phobos e Deimos.

L’esplorazione di Marte è stato un obiettivo dei programmi spaziali nazionali per decenni. Lavori preliminari per le missioni che comporterebbero gli esploratori umani sono stati intrapresi dal 1950, con missioni previste tra i 10 e 30 anni nel futuro. L’elenco dei progetti con equipaggio missione su Marte nel 20 ° secolo mostra le varie proposte che sono state messe avanti da più organizzazioni e agenzie spaziali in questo campo dell’esplorazione dello spazio.

In termini di corrente programma spaziale degli Stati Uniti, il programma a lungo termine della NASA Orion ha un ritmo previsto di sviluppo in modo tale che, a partire da fine 2014, il volo spaziale su Marte con esseri umani è previsto per il 2035. Tale missione sarà preceduta da voli ridotti per quattro persone, con gli esperimenti che si svolgono per migliorare le tecnologie che proteggono gli astronauti su Marte-bound dalla radiazione dello spazio profondo. Nel mese di ottobre 2015, la NASA ha presentato i prossimi passi nello sforzo più in dettaglio nonché un relativo rapporto rischi per la salute.

Manned_mission_to_Mars_(artist's_concept)

Un’idea semplice

Quando si arriva potrebbe essere un problema, ma qui c’è un’idea semplice. Solo che sbarchiamo su Marte non su una ferrovia…. Dobbiamo cambiare approccio e non risolvere i problemi su Marte come se fossero quelli della Terra. Qualche idea?

 

Blog su WordPress.com.

Su ↑

Io..come Bridget!

"Allora, dottore, mi dica la verità: è colpa mia? Sia sincero, sono io che li attiro? La prego me lo dica, non mi butterò sotto la metro. Se me lo conferma lei sarò più tranquilla, anzi le chiedo la cortesia di mettermelo per iscritto, così se qualcuno mi chiede come mai sono sola glielo faccio vedere." (F. Bosco)

No prego, mangiate le margherite...

Di parole e di profumi, di racconti, di visioni e revisioni, prima dell'ora del té

Fatalviaggio

E così trovò una valle incantata

Seidicente

altrimenti tutto è arte

The Insatiable Traveler

Embrace Adventure. World Travel | Award-winning Photography| Inspiration | Tips

Il Prof Bicromatico

Pensieri sfusi di una mente confusa

La Gazzetta delle Medie

Dove osano le idee

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: